Iscrizione alla Newsletter
Fateci nuovi! Personalmente sono una persona che tende a vedere il bicchiere mezzo vuoto. In effetti, più che pessimista, sono un po’ schizofrenico: per me il bicchiere è solo pieno, o solo vuoto. Oggi, malgrado l‘influenza persistente, ho voglia di vedere le cose in rosa perché - a dispetto dei tanti casi recenti di cronaca nera - ho motivo di vedere nell’immigrazione un segno concreto di speranza per la nostra società decadente e per l’umanità intera. Il figlio di un mio amico albanese, mancato purtroppo qualche anno fa, è al quarto anno di ingegneria e promette di laurearsi con il massimo dei voti. Giorni fa un’amica mi ha parlato di alcuni suoi conoscenti senegalesi, i cui due figli che si sono laureati in Italia e già lavorano. Non solo, ma sono attivi anche nel promuovere lo sviluppo nel loro Paese d’origine. Ciò che colpisce di queste persone è la speranza, l’ottimismo della volontà e i solidi principi su cui fondano il proprio impegno. Non ultimo, il senso della famiglia come nucleo fondante della società, come piattaforma e riparo, come fonte e custode dei sentimenti. Auguri a questi uomini nuovi che, speriamo, faranno nuovi anche noi. Lettera firmata
IO LA PENSO COSI' I nostri lettori ci scrivono

Benvenuto

Diversamente Intelligenti

Sostieni il CEPROS

Vieni a Trovarci

WEBMASTER: Ganymedes
Attualmente Online

RISO AMARO

di Gianfranco Monaca
redazione.identita@libero.it redazione.identita@libero.it
Inviate i vostri interventi direttamente a:
Archivio IO LA PENSO COSI’ Archivio IO LA PENSO COSI’
per visionare tutte le vignette spostarsi cliccando sui pulsanti > >> e < << per ingrandire la vignetta prescelta cliccare sulla vignetta stessa 13/03/2018
Vai alla pagina commenti Leggi in pdf Leggi in pdf

Rivista online del Cepros Asti - Onlus.

Redazione: Palazzo Ottolenghi, C.Vittorio Alfieri, 350, 14100 , Asti.

Reg. Tribunale di Asti n. 1373/14 del 20 Ottobre 2014 Direttore Responsabile: Alessia Conti